Il Tirreno – IL BANDO COMUNALE – Alluvione, via alle domande per il contributo straordinario


IL BANDO COMUNALE
Alluvione, via alle domande per il contributo straordinario

LIVORNO I cittadini che hanno subìto danni durante l’alluvione e in possesso dei requisiti richiesti dal bando, da oggi fino al 16 aprile, possono presentare la domanda per avere il contributo straordinario. Le richieste vanno inoltrate online sul sito del Comune di Livorno.Il bando mette a disposizione 365mila euro, la somma dei 200 che sono nel bilancio 2018 e del saldo del conto corrente “Livorno nel cuore”, che andranno a sostegno delle famiglie livornesi, o comunque con un immobile nel Comune di Livorno, colpite dal violento nubifragio dello scorso 10 settembre. Le risorse saranno distribuite in modo equo, in base a una serie di requisiti individuati dall’amministrazione comunale, dalla commissione affari istituzionali e dal tavolo di coordinamento di cui fanno parte varie associazioni (Fondazione Livorno, Fondazione Caritas Livorno, Rotary Club Livorno, Rotary Club Livorno Mascagni, Lions Club Host, Lions Club Porto Mediceo, Reset, Bimbi Motosi, Soroptimist e Federazione nazionale Brigate di solidarietà attiva).I criteri per accedere al bando, le modalità per fare domanda e tutte le altre informazioni sono consultabili sul sito del Comune, in particolare nella sezione “Bandi e Gare”. Al contributo possono accedere i privati che hanno presentato la scheda B di ricognizione entro il 16 ottobre scorso, con un valore Isee riferito al 2018 fino a 50mila euro.Per procedere alla richiesta, è necessario avere le credenziali di accesso ai servizi online del Comune di Livorno, che possono essere ritirate nei seguenti sportelli (lunedì e venerdì dalle 9 alle 13, martedì e giovedì dalle 15,30 alle 17,30): Urp (sede del Comune, piazza del Municipio), Sportello al cittadino dell’area nord (piazza Saragat 1, ex circoscrizione 1), Settore servizi sociali (Via Mondolfi 173, Pascoli), Settore scuola (Via delle Acciughe 5, secondo piano). Le credenziali possono essere richieste anche tramite Pec personale all’indirizzo comune.livorno@postacert.toscana.it, secondo la procedura indicata nell’apposito form sullo sportello del cittadino.È ancora possibile dare il proprio contributo alle famiglie colpite dall’alluvione con una donazione sul conto “Livorno nel cuore”, permettendo così di allungare l’elenco di coloro che avranno i contributi straordinari previsti dal bando in pubblicazione. Il conto è intestato a “Comune Livorno – Fondo solidarietà alluvione Livorno” e attivo alla Tesoreria comunale, Banca Monte dei Paschi di Siena con Iban IT 02 X 01030 13900 000006800927.



Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per fornire i propri servizi e per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi