Il Tirreno – I Rotary Club riuniti per aiutare le vittime dell’alluvione


I Rotary Club riuniti per aiutare le vittime dell’alluvione

Sabato 3 marzo alla Capannina di Forte dei Marmi
serata evento in favore delle aree più colpite di Livorno

VIAREGGIO I Rotary club dell’area Tirrenia, da Viareggio a Lucca, dalla riviera apuana a Montecarlo, riuniti in Versilia per aiutare le famiglie colpite dall’alluvione dello scorso anno a Livorno. L’evento, durante il quale saranno raccolti i fondi da destinare in beneficenza, si svolgerà sabato 3 marzo alla Capannina di Forte dei Marmi. L’obiettivo è bissare il successo della serata evento dello scorso agosto alla Bussola di Focette in favore dell’istituto Poveri Vecchi di Viareggio. L’organizzazione, come detto, è a cura dei Rotary Club dell’Area Tirrenica (Viareggio Versilia – Lucca – Montecarlo Piana di Lucca – Marina di Massa Riviera Apuana del Centenario – Carrara Massa e Lunigiana) con il supporto dell’intero Distretto Rotary della Toscana. A spiegare come sarà la serata è il Segretario del Rotary Club Viareggio Versilia, Bruno Ulisse Viviani, al quale è stato affidato l’incarico di presiedere il Comitato organizzatore di questa importante iniziativa. «Dopo l’entusiasmante serata dello scorso agosto alla Bussola di Focette, in occasione della conviviale dei rotariani in vacanza, durante la quale abbiamo racconto alcune migliaia di euro che sono stati devoluti all’Istituto Caritatevole Sacro Cuore di Gesù di Viareggio – sottolinera Viviani – assieme a molti dei nostri soci presenti a cominciare dai presidenti dei club della nostra area si è pensato di portare avanti un progetto ancora più ambizioso che coinvolgesse, appunto, un’area maggiore con l’intento di organizzare un nuovo Service individuando come destinatari le popolazioni delle aree del comune di Livorno colpite dalla calamità naturale del settembre scorso: una nuova serata a favore di chi ha veramente bisogno. Il tutto in pieno spirito rotariano che ricordiamo è anche quello di vicinanza al territorio. L’estate scorsa – prosegue il segretario del Rotary Club – la serata organizzata in favore dei Poveri Vecchi è stata un grande successo, quindi ci siamo detti perché non ripetere qualche cosa di analogo?».Per questa serata evento è stata quiindi un’altra location di grande prestigio. «Indubbiamente in Versilia ci sono luoghi che hanno fatto la storia del costume italiano – rimarca Viviani – dopo la Bussola abbiamo scelto la Capannina di Franceschi, uno dei luoghi più mitici non solo della Versilia ma dell’Italia intera. Lo scopo dell’evento è quello – come detto – di raccogliere fondi per le popolazioni colpite dall’alluvione dell’anno scorso a Livorno, per questo ci aspettiamo grande risposta da parte di tutti i nostri soci, non solo dell’area Tirrenica e dell’intero distretto regionale ma provenienti anche dal resto d’Italia».

Come partecipare

Invito rivolto ai soci di tutta la Toscana

«Quello che ci auguriamo è una grande adesione per raggiungere l’importante obiettivo che tutti noi ci siamo prefissati». Così Bruno Ulisse Viviani, in qualità di segretario del Rotary Club Viareggio Versilia che sta coordinando l’organizzazione dell’evento, indica l’obiettivo commenta della serata in programma il 3 marzo alla Capannina. Per prenotazioni si può contattare l’indirizzo email 3marzo@rcvv. it oppure la pagina web del Rotary 3marzo.rcvv.it

Visualizza gli allegati



Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per fornire i propri servizi e per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi